Fattori di Crescita Piastrinici (PRP)

fattori crescita piastrinici
fattori crescita piastrinici
fattori crescita piastrinici

Descrizione dell'attività

Il PRP (Plasma Ricco di Piastrine) rappresenta una possibile ed efficace opzione terapeutica per stimolare edaccelerare la guarigione e la rigenerazione dei tessuti. Il PRP è un concentrato di piastrine che viene utilizzatocome fonte di fattori di crescita, proteine coinvolte nei processi di migrazione e proliferazione cellulari. Nelcorso degli anni, come confermato dalla letteratura, l’utilizzo dei concentrati piastrinici è diventato una praticaconsolidata in campo ortopedico. Fisioclinic per affrontare al meglio questa nuova possibilità terapeutica siavvale del Sistema Angel, una tecnologia unica che garantisce al paziente la massima:
- efficacia grazie a protocolli personalizzabili e al sensore ottico che separa in maniera assolutamenteautomatica e mirata gli emocomponenti;
- sicurezza e sterilità in quanto viene processato sangue fresco e autologo (prelevato dal paziente stesso) in uncircuito completamente chiuso.
Durante la seduta viene, per prima cosa, effettuato un prelievo di sangue (max 60 cc) al paziente.Successivamente il sangue viene inserito nel dispositivo Angel e centrifugato;il lettore ottico separa le piastrinedalle altre componenti del sangue. Viene così ottenuto un concentrato piastrinico (3-6 cc ) automaticamente insiringa. Infine il PRP viene iniettato nel distretto patologico.

Indicazioni terapeutiche

- lesioni muscolari acute,
- tendinopatie croniche e acute (epicondilite, epitrocleite, fascite plantare, tendinite deltendine d’Achille e del tendine rotuleo, pubalgia, trocanterite, periartrite scapolo omerale),
- artrosi (anca, ginocchio, caviglia, spalla).

Controindicazioni

Donne in gravidanza, neoplasie, pazienti sottoposti a chemioterapia, radioterapia o immuno-soppressi, pazientipiastrinopenici (valori inferiori a 180.000 per um), pazienti con disordini metabolici severi pazienti con disordiniautoimmuni accertati.

Modo e tempi

Una seduta, più controlli a discrezione dell’ortopedico. La durata della seduta é di circa 30 minuti.